Home » Obbligazioni: titoli di massa

Obbligazioni: titoli di massa

Sono titoli di massa e attribuiscono il diritto al rimborso di una somma di denaro. Le obbligazioni conferiscono il ruolo di creditore sociale e consente il diritto ad una quota fissa.

Si differenziano dalle Azioni, in quanto queste sono quote di partecipazione nelle S.P.A.

Le obbligazioni sono uno strumento finanziario che la società utilizza per finanziare la società stessa.

Impresa

 

Limiti all’emissione

Prima della riforma del 2003, la società poteva emettere obbligazioni pari al patrimonio sociale.

Con la riforma del 2003, il legislatore ha concesso alla società, la possibilità di emettere obbligazioni pari al doppio del capitale sociale (si può eludere questo limite facendo emettere obbligazioni da società controllate con sede estera, ma il legislatore risolve questa elusione applicando sanzioni a chi ordina l’emissione).

L’emissione delle obbligazioni è di competenza degli amministratori, con redazione verbale dal notaio e iscrizione nel registro delle imprese, per la sottoscrizione viene utilizzata la modalità dell’opa.

Tutti gli obbligazionisti hanno un rappresentante comune e un’assemblea che segue le stesse regole dell’assemblea straordinaria, e:

  1. Nomina/Revoca il rappresentante comune;
  2. Delibera sulle modifiche di prestito;
  3. Costituisce un fondo per interessi comuni;

 

Tipologie

  • A premio;
  • Indicizzate;
  • In valuta estera;
  • Convertibili in azioni, che sono di competenza dell’assemblea straordinaria;
  • Con warrant, che concedono ai possessori la facoltà di sottoscrivere anche azioni;
  • Partecipative, dove gli interessi variano in base all’andamento;
  • Subordinate, in cui il rimborso avviene dopo la distribuzione degli utili;

Le obbligazioni convertibili in azioni sono le uniche riconosciute dal Codice Civile.

Innovation and International Management student and Web Developer.