Home » Città green in Italia: la top 10 dei comuni più ecologici

Città green in Italia: la top 10 dei comuni più ecologici

Città green in Italia: la top 10 dei comuni più ecologici

Ogni anno Legambiente e Ambiente Italia – con l’aiuto e la ricerca svolta dal Sole 24 Ore – stabiliscono una classifica delle città green in Italia, quelle più attente all’ecologia e alla sostenibilità. La graduatoria mostra una top 10 occupata interamente da comuni di centro-nord e nord, eccezion fatta per Oristano. Per trovare la prima città meridionale in classifica bisogna spostarsi al 14esimo posto, posizione occupata da Cosenza. Non bene Milano, ma peggio Roma, capitale italiana, ben distante dai parametri eco-sostenibili. Per verificare l’idoneità – e l’efficienza – di ogni comune, per questa speciale classifica vengono analizzati circa 18 parametri, racchiusi in cinque macro aree.

Città green: top 10 in Italia

Le regioni con i comuni più ecologici ed eco-sostenibili, in base alla graduatoria resa nota, sono Trentino-Alto Adige, Emilia Romagna e Veneto, le quali hanno due città per parte nelle prime 10.

Le cinque macro sezioni prese in considerazione, allo scopo di stilare e confermare la classifica delle città green in Italia, sono le seguenti:

  1. La qualità dell’aria;
  2. Il giusto funzionamento della rete idrica;
  3. La mobilità sostenibile; (utilizzo di biciclette, elettriche e non)
  4. Smaltimento e pulizia dei rifiuti;
  5. Energia ed Ambiente.

Una volta analizzati questi dati e a conti fatti, vengono dati dei punteggi ad ogni comune, così da poter calcolare e decretare le città più green e attente all’ambiente.

A far parte della Top 10 delle città green ci sono:

  1. Trento; Trentino-Alto Adige
  2. Mantova; Lombardia
  3. Bolzano; Trentino-Alto Adige
  4. Pordenone; Friuli-Venezia Giulia
  5. Parma; Emilia Romagna
  6. Pesaro; Marche
  7. Treviso; Veneto
  8. Belluno; Veneto
  9. Oristano; Sardegna
  10. Ferrara; Emilia Romagna

Tra le prime dieci, presenti anche Friuli, Lombardia, Marche e Sardegna, importante il loro impegno alla sostenibilità urbana.

turboNews

Le grandi province fuori dalle top

Tra le grandi escluse si trovano molte province importanti in Italia, come ad esempio Bari, Bologna, Firenze, Milano, Napoli, Roma e Torino. Tralasciando il capoluogo emiliano, che occupa la 13esima posizione, non si sono invece ben piazzate le altre province appena citate.

Il capoluogo della Puglia si trova all’81esimo posto, Firenze tra le prime 25 (quindi non lontanissima dalle “migliori”), Milano dopo le prime 30 (32esima, nove posizioni in meno dell’anno precedente).

Napoli e Roma si trovano insieme all’89esimo posto, Torino una posizione prima e Palermo addirittura alla 100esima posizione.

Comuni di rilievo per il paese, ma ben distanti da potersi dire “ecosostenibili”, visto che occupano posizioni davvero lontane e, per certi versi, preoccupanti.

 

 

Laureato in Scienze Umanistiche con indirizzo in Lettere Moderne, grande appassionato di scrittura, in particolare di poesia.